ven 24 lug | Museo di Storia Naturale della Maremma

Le ragazze salveranno il mondo - Grosseto

La registrazione è stata chiusa
Le ragazze salveranno il mondo - Grosseto

Orario & Sede

24 lug 2020, 18:30
Museo di Storia Naturale della Maremma, Str. Corsini, 5, 58100 Grosseto GR, Italia

L'evento

Proseguono le iniziative al Museo di Storia Naturale di Grosseto. In attesa di Festambiente, la libreria QB Viaggi di carta e Legambiente propongono, per venerdì 24 luglio alle 18.30, il libro "Le ragazze salveranno il mondo" di Annalisa Corrado. Partecipano l'autrice e Angelo Gentili di Legambiente. La presentazione è resa possibile grazie alla disponibilità del Museo di Storia Naturale e della Fondazione Grosseto Cultura ed è organizzata da Circolo Festambiente - Legambiente e libreria QB Viaggi di carta. Consigliata la prenotazione al numero 3391201079 oppure alla mail cinema@festambiente.it IL LIBRO Non è un caso che siano le donne a scandire, con la loro determinazione, la grande lotta del movimento ecologista e a offrire un punto di vista diverso, che forza le gabbie concettuali in cui ci siamo mossi per troppo tempo. Malgrado il potere crescente degli spacciatori di egoismo, malgrado i negazionisti, ancorati a un passato che ha già saccheggiato presente e futuro, sembra che stia scorrendo sotto traccia, inarrestabile, un’energia nuova: una consapevolezza verticale, finalmente, che mette nelle mani di ciascuno la responsabilità di riprendere le redini del mondo, “prima del diluvio”. Questo libro parla della fiaccola che brilla nelle mani di Greta e di alcune delle donne che l’hanno tenuta accesa fino ad ora, impedendo a forze apparentemente invincibili di spegnerla. Si parte da Rachel Carson, la donna che sconfisse le multinazionali del ddt, passando per la premio Nobel Wangari Maathai, l’instancabile attivismo di Jane Fonda, fino alla mobilitazione generata da Alexandria Ocasio-Cortez e Greta Thunberg, in un’alleanza intergenerazionale tra donne che non smettono di combattere per difendere il pianeta. ANNALISA CORRADO– Ingegnera meccanica, ha conseguito nel 2005 un dottorato in Energetica presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Ha lavorato come consulente e, in seguito, presso il Ministero dell’Ambiente, nella divisione per le energie rinnovabili e l’efficienza energetica. Attualmente è responsabile di progetti innovativi per la società AzzeroCO2 e per l’associazione Kyoto Club: in particolare, segue “#GreenHeroes”, progetto ideato assieme ad Alessandro Gassmann. Scrive per testate quali La Stampa e La Nuova Ecologia. Dal 2014 è co-portavoce dell’associazione Green Italia. Ha fatto parte del comitato scientifico di Possibile, ha partecipato alla mobilitazione #NoTriv e contribuito all’ideazione e promozione di diverse campagne come “Prima del diluvio”, “Basta Amianto”, “Stop Climate Fake” e “Occhiali Verdi”, per la creazione di una mobilitazione permanente contro i cambiamenti climatici e per la transizione ecologica.

La registrazione è stata chiusa

Condividi questo evento