top of page

dom 05 dic

|

LAB - Libri Al Banco

I Camillas, che storia - Vimercate (MI)

I biglietti non sono in vendita
Scopri gli altri eventi
I Camillas, che storia - Vimercate (MI)
I Camillas, che storia - Vimercate (MI)

Orario & Sede

05 dic 2021, 17:00

LAB - Libri Al Banco, Via Camillo Benso Conte di Cavour, 65, 20871 Vimercate MB, Italia

Info sull'evento

I Camillas sono nati alla fine del 2004, nei pressi di Natale, a Fano. Dovevano durare solo quella sera lì. E invece poi a gennaio sono arrivati i nomi, Ruben e Zagor, poi sono arrivate altre date e le canzoni e i primi album e Michael e Theodore e poi tutto il resto, di cui si racconta qua, nel libro ‘I Camillas, che storia’ (edito da People).

Ce ne parlerà in LAB – Libri al Banco l’autore, Vittorio Ondedei (alias Topazio Perlini / alias Ruben Camillas) con la sua consueta simpatia.

“La storia de I Camillas, io lo so, è un cestino di giunchiglie, solido e leggerissimo assieme. Ma i rametti non si intrecciano da soli. Ci vogliono mani appassionate, che afferrino i bastoncini flessibili, li torcano, li facciano passare sopra e poi sotto e poi ancora sopra. Tesi, si sosterranno a vicenda e nel cesto ci mettiamo quello che vogliamo, banane o bambini o bulloni.”

----------------------

Come funziona?

La presentazione inizierà alle ore 17.00

Ingresso gratuito con consumazione obbligatoria

LAB è piccolo e i posti sono limitati, dunque la prenotazione è fortemente consigliata, scrivendo a info@librialbanco.it o mandando un messaggio al numero 376 0021779.

È NECESSARIO IL GREEN PASS!

---------------------------------------

Chi è Vittorio Ondedei?

È nato a Pesaro, dove vive, l’11 luglio 1966. Racconta storie da quando ha iniziato a parlare, probabilmente perché così capisce un po’ meglio le cose. È educatore e progettista presso una cooperativa sociale. Ed anche musicista, ballerino, scrittore, mimo, soprattutto come Ruben Camillas. È Topazio Perlini, quando si occupa di management creativo della propria vita artistica e sociale. Crede che, nel passaggio dalla parola detta a quella scritta, vengano a prodursi scarti interessanti e non abbastanza apprezzati.

Condividi questo evento

bottom of page