lun 26 lug | Serre dei Giardini Margherita

Ladri di denti - Bologna

I biglietti non sono in vendita
Ladri di denti - Bologna

Orario & Sede

26 lug, 19:00
Serre dei Giardini Margherita, Via Castiglione, 134, 40136 Bologna BO, Italia

L'evento

INSIDEAUT Fest è un minifestival a cura di Kilowatt in collaborazione con CEFA Onlus e Antoniano che affronta tre aspetti del concetto di autonomia vissuti a livelli diversi da tutte le comunità migranti e non: sociale, lavorativa e abitativa.

Abbiamo organizzato tre appuntamenti sul tema (18 giugno, 15 luglio, 26 luglio) per raccontare attraverso i linguaggi espressivi dell'arte, della musica, della moda, della parola e del teatro, una prospettiva sulla migrazione capace di coinvolgere pubblici più ampi e stimolare una riflessione collettiva e critica.

26 LUGLIO

19,00-20,00 Presentazione del libro «Ladri di denti» di e con Djarah Kan (People) in dialogo con Wissal Houbabi, scrittrice e attivista.

IL LIBRO Non è semplice trovare le parole adatte per descrivere i rapporti tra italiani e stranieri. Così come non è semplice individuare il senso stesso della parola "straniero", quando quel senso vive dentro confini che la legge e la cultura di adozione non reputano mai propri fino in fondo. "Razzismo" è una parola fraintesa, abusata, rifiutata. Suscita immaginari che nella società italiana sono difficili da guardare. La negazione è dietro l'angolo, la soluzione sfugge. Oggi è possibile parlare di questo tema, ma in Italia la tendenza è quella di prendere parola per conto di chi quell'esperienza politica ed esistenziale la vive, ogni giorno, senza troppa poesia. "Ladri di denti" è una raccolta che ripercorre storie di furti di nomi e di vite. E un tentativo di spiegare l'esperienza nera e italiana dell'esproprio esistenziale, in tutte le sue forme.

L'AUTRICE Djarah Kan è una scrittrice, femminista e attivista culturale italo-ghanese. È cresciuta a Castel Volturno e nel 2018 si è trasferita a Napoli. Ha collaborato con le riviste Gli Asini, Jacobin Italia, l'Espresso ed FQ Millennium. Nel 2019 ha pubblicato Il mio nome nella raccolta di racconti Future - il domani narrato dalle voci di oggi (Effequ) e nel 2020 la sua prima raccolta di racconti brevi Ladri di denti (People).

Festival realizzato da Kilowatt, CEFA Onlus e Antoniano, in collaborazione con il Patto per la Lettura di Bologna nell’ambito del progetto «INSIDE AUT – Reti e sentieri verso l’integrazione» (PROG-3284), finanziato a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 – Obiettivo Specifico 1: Asilo - Obiettivo nazionale: ON 1 – lett c) Potenziamento del sistema di 1° e 2° accoglienza.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Condividi questo evento