mar 15 giu | Libreria Mutty

L'ignoranza non ha mai aiutato nessuno - Castiglione dello Stiviere (MN)

I biglietti non sono in vendita
L'ignoranza non ha mai aiutato nessuno - Castiglione dello Stiviere (MN)

Orario & Sede

15 giu, 19:00
Libreria Mutty, Viale, Via Guido Maifreni, 54, 46043 Castiglione delle Stiviere MN, Italia

L'evento

Martedì 15 giugno, ore 19 Presentazione del libro "L'ignoranza non ha mai aiutato nessuno. Cultura e politica nell'Italia di oggi" con Giuseppe Civati

Attenzione: i posti sono limitati. È necessaria la prenotazione, registrandosi sul nostro sito o scrivendo una mail a info@mutty.it _

Mutty Viale Maifreni, 54 Castiglione delle Stiviere (MN) 0376 639921 info@mutty.it

Sarà con noi Giuseppe Civati per presentare il suo ultimissimo libro, uscito in questi giorni in libreria. Dialogherà con lui Claudio Leoci.

Dopo l'impegno politico, anche come Parlamentare nel centro sinistra italiano, fonda la casa editrice People, con una missione: raccontare e indagare il cambiamento nella società. Civati è sempre stata una voce critica e autonoma nella politica italiana e con una forte visione progressista e laica, una figura indipendente rispetto alle logiche di partito. La casa editrice è la naturale prosecuzione del suo impegno polito in campo cultura e editoriale.

«L’uomo è ciò che legge. Ciò che ha imparato. Ciò che ha studiato e ciò che non ha potuto studiare ma di cui qualcuno gli ha parlato».

Così scrive Giuseppe Civati all’inizio di questo libro pieno di rimandi e citazioni - a partire dal titolo - che nasce da una riflessione sul ruolo del teatro e più in generale della cultura nell’Italia del Covid, senza dimenticare che la sua crisi è nata molto prima del virus e senza perdere di vista l’obiettivo, che deve essere quello di una rinnovata centralità da costruire oggi nel prepararsi alla fine – si spera – della pandemia. Perché la questione culturale è una gigantesca questione politica e civile nel nostro paese. Dalla Grecia antica Civati viaggia quindi attraverso i secoli e i confini alla ricerca di quel legame tra cultura e società spezzato da anni di provincialismo del tempo e fascinazione per l’ignoranza, che hanno fatto da garanti dello status quo e sedativi del conflitto sociale. Un legame che spetta a noi rinsaldare, perché «i libri apriranno anche la mente, ma poi sei tu che devi darti da fare».

«La verità è che senza la cultura non esisteremmo nemmeno noi. Questo è il punto. Ineludibile. Essenziale. Non ci sarebbe la società e nemmeno ciascuno di noi. Leggete dunque, e scatenatevi. Il mondo è vostro. Vi tocca solo aprire la maniglia della porta e andare a riprendervelo.»

Giuseppe Civati Dottore di ricerca in filosofia, già deputato e segretario di Possibile. Ha scritto numerose pubblicazioni tra cui Qualcuno ci giudicherà (Einaudi 2014) e Voi sapete (La nave di Teseo 2018). Per People ha curato Liliana Segre. Il mare nero dell’indifferenza (2019), Il piano Langer (2019), Una meravigliosa posizione (2020) e Laico (2020). Con Marco Tiberi ha scritto il romanzo Fine (2019).

Condividi questo evento