ven 01 mar | Nora book & coffee

Torino - "Lettera agli italiani come me"

La registrazione è stata chiusa
Torino - "Lettera agli italiani come me"

Orario & Sede

01 mar 2019, 18:30
Nora book & coffee, Via delle Orfane, 24/D, 10122 Torino TO, Italia

L'evento

Venerdì 1 Marzo, ore 18.30, NORA Book & Coffee

Presentazione di "Lettera agli italiani come me", di Elizabeth Arquinigo Pardo.

La lettera di Elizabeth Arquinigo e le ragioni per cui scriverla, nel libro edito da People.

Ne discutono con l'autrice e portano la loro testimonianza:

Ayoub Moussaid

Rete21Marzo mano nella mano contro il razzismo.

Muna Khorzom

Attivista per i diritti umani.

Esperance Hakuzwimana Ripanti

Modera: Francesca Druetti

------------------------------------------

«Il 16 ottobre ho scritto al ministro dell’Interno, Matteo #Salvini, per spiegargli perché il suo #decreto è un disastro per le persone che si trovano nelle mie condizioni. Mi ha risposto con gentilezza, ma dimostrando di non aver capito molto delle ragioni per le quali mi ero permessa di scrivergli».

Elizabeth Arquinigo – la giovane cittadina peruviana cresciuta in Italia e “intrappolata” nella gabbia burocratica del #decretoSalvini – ha scelto di scrivere una lunga lettera per rispondere al ministro e di indirizzarla, però, agli italiani e alle italiane «come me», nati in Italia o arrivati in Italia in tenera età e cresciuti qui. Elizabeth ripercorre i diciotto anni di residenza in #Italia, tra grandi e piccole discriminazioni, tra distacchi e avvicinamenti, per spiegare come ci si trova a vivere tutti i giorni in un paese di cui ci si sente cittadini, ma dal quale non si è riconosciuti. La storia di Elizabeth è intervallata da riflessioni sul presente e sul futuro di ciascuno di noi.

«Non sto parlando di me», scrive Elizabeth nelle ultime righe del testo. «Sto parlando di noi. Non noi e loro. Tutti noi. Del nostro presente e del nostro futuro, soprattutto». Ci lascia infine con una grande lezione sulla convivenza tra culture e identità, una convivenza che «è anche nelle persone, non solo tra le persone»: un’idea inconcepibile «per quelli che sostengono il decreto […] perché è la dimostrazione pratica che esistono realtà molto diverse dal loro concetto di identità, realtà che devastano l’identitarismo e il nazionalismo».

ELIZABETH ARQUINIGO - Nata a Lima, Perù. Trasferitasi in Italia a dieci anni, è laureata in Lingue per la Cooperazione internazionale. Ha vissuto nel Maryland per uno scambio linguistico e ha lavorato in Grecia per l’Agenzia europea per l’asilo. Lavora tuttora nel campo dell’asilo politico.

ANDREA SARUBBI – Giornalista e politico, nel 2009 ha depositato una proposta di legge di riforma della normativa sulla cittadinanza.

Evento Facebook

Acquista il libro qui:

LETTERA AGLI ITALIANI COME ME

La registrazione è stata chiusa

Condividi questo evento