gio 16 lug | Csa. Baraonda

La storia della musica del futuro - Segrate (MI)

La registrazione è stata chiusa
La storia della musica del futuro - Segrate (MI)

Orario & Sede

16 lug 2020, 19:00
Csa. Baraonda, Via Antonio Pacinotti, 13, 20090 Segrate MI, Italia

L'evento

Questi mesi in cui le attività del CSA Baraonda non ci sono state, ci hanno dato la possibilità di sistemare lo spazio, metterlo in sicurezza e ci ha dato tanta grinta e voglia di rincominciare. Alla grande.. anzi alla MAXI .. alle ore 18:00 aperitivo popolare, a seguire presentazione di due libri.. il tutto nel nostro accogliente giardino. Vi aspettiamo!! Presentazione spettacolarizzata dall'intervento bizzarro degli autori attraverso domande, origami, aeroplani di carta con apertura alare di almeno 70 cm, aneddoti e sineddoche. IL NUOVO LIBRO DEI FRATELLI CAMILLAS "LA STORIA DELLA MUSICA DEL FUTURO" Davide Passoni intervista Ruben Camillas (I Camillas) IL NUOVO GRAPHIC NOVEL DI POESIA "NEL TEMPO DI UNO SPAZIO" Ruben Camillas intervista Davide Passoni (Poetry Slam!) "La storia della musica del futuro" Il libro è stato scritto da Ruben e Zagor Camillas nell’inverno 2019/2020. Sarebbe uscito ad aprile 2020. Ma Zagor/Mirko Bertuccioli è purtroppo scomparso il 14 aprile, a causa del covid 19. Tutto è cambiato di segno. Ma non il desiderio e la necessità di condividere le parole e le forme del raccontare. E così il libro è uscito e viene presentato in giro per il mondo. Circola, vive, accende pensieri ed emozioni. Diventa memoria accesa, luccicante. La Storia della Musica del Futuro è stata pubblicata da People Edizioni, nella collana People Records, diretta da Paolo Benvegnù in collaborazione con Blackcandy Produzioni. È un libro magico. Contiene parole che permettono di modificare la realtà. Il primo effetto è trasformare i pensieri in molle, che si allungano e ritornano indietro. E fanno quel rumorino dolcissimo…ddoooooiiinnnggg, che ti tiene compagnia quando improvvisamente capisci la fragilità della permanenza ed assieme la lo solidità delle relazioni, degli occhi negli occhi, delle voci che si chiamano da distante. E già questo è un buon motivo per leggerlo ed ascoltarlo. Poi è un libro che non ha un verso e puoi aprirlo in qualsiasi punto e costruire un tuo percorso personale all’interno della musica del futuro. Tutto è piano e ben ordinato, uno scaffale di eventi e dati, microstorie e analisi sociopolitiche. E ti accorgerai che ad un certo punto sarai lì a chiederti: ma perché rido? Di cosa sto ridendo? Attendiamo risposte. "Nel tempo di uno spazio" Un unico volume che unisce poesia e graphic novel, per creare due linee narrative parallele ma secanti allo stesso tempo. Quanto dura il tempo? Quanto è vuoto lo spazio? Un tuffo nel catrame, una visione tremendamente anni '80, un lungo respiro vestito di ricordi confusi, il buio totale nascosto dietro l'angolo curvo. Scritto e disegnato da Davide Passoni durante il lockdown 2020, sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter.com ha raggiunto il 139% dei fondi necessari per l'autoproduzione del volume.

La registrazione è stata chiusa

Condividi questo evento